since 1981

Russia, al via 39 progetti per 504 MW

24.09.2013

ROMA - La Russia, il più grande produttore petrolifero mondiale, ha offerto per la prima volta il supporto statale a 39 progetti per la produzione di energia da fonti rinnovabili per una capacità complessiva di 504 megawatt. Dei 39 progetti approvati 32 riguardano impianti solari (per 399 MW complessivi) e sette sono eolici.

Il presidente Vladimir Putin - riferisce Bloomberg - ha approvato un programma di sovvenzioni per promuovere la generazione di energia pulita nel tentativo di frenare la dipendenza da petrolio, gas e carbone e per ridurre le emissioni inquinanti. Per gli incentivi è stato fissato un tetto di 85 miliardi di rubli, pari a 2,7 miliardi di dollari.

La Russia, che al momento ha solo una manciata di impianti eolici e solari in esercizio, prevede di espandere la quota di energie rinnovabili al 2,5% entro la fine del decennio con l'obiettivo di arrivare ad almeno 2 GW di fotovoltaico entro il 2020. In particolare prevede di incrementare la produzione nel periodo 2014-2017 con altri 1.100 MW di eolico e 710 MW solare.

Una seconda gara d'appalto, per il periodo 2015-2018, prevede altri 1.645 megawatt di eolico, 496 megawatt per il solare e 415 megawatt per piccoli impianti idroelettrici.


Fonte: ansa.it
CHIBO S.r.l.
Via Nobel, 27/29A
Q.re SPIP- 43122 Parma - Italy
Tel. (+39) 0521/606611
Fax. (+39) 0521/607750
P.IVA 00762480341
Cap. Soc. iv 109.200,00 Euro

e-mail: info@chibo.it
Social network
Facebook

Twitter

YouTube

TAGs
CERTIFICAZIONI
Privacy | Website by Clicom