since 1981

Recuperati 300mila pneumatici a Piacenza

23.10.2013

ROMA - Oltre 300.000 pneumatici 'fuori uso' (PFU) sono stati recuperati a Fiorenzuola d'Arda, in provincia di Piacenza, grazie all'intervento di EcoTyre, il consorzio composto da oltre 160 produttori e importatori di pneumatici, che ha bonificato un deposito abusivo.

Il Consorzio ha ritirato gratuitamente le circa 2.500 tonnellate di PFU presenti all'interno del deposito, grazie a un team operativo dedicato che ha effettuato oltre 300 trasporti fino all'impianto di recupero. "Abbiamo concluso con successo e nei tempi stabiliti - ha detto Enrico Ambrogio, Presidente di EcoTyre - questo complesso intervento straordinario di bonifica risolvendo il problema ambientale che da anni interessava il Comune".

L'iniziativa, partita a fine maggio, ha risposto alla richiesta di aiuto che l'amministrazione del comune aveva lanciato dalle telecamere di Striscia La Notizia e ha risolto il problema ecologico e ambientale recuperando gratuitamente i PFU abbandonati.

La vicenda del deposito abusivo ha avuto inizio nel 2001 quando il capannone venne preso in affitto dalla ditta Sidperlast, denunciata nel 2002 dal proprietario dell'immobile per uso indebito. Il capannone fu posto sotto sequestro l'anno dopo la condanna della Siderplast, invitata a sgomberarlo dagli pneumatici. Ma la ditta ha sempre disatteso il provvedimento.

"Ringrazio a nome di tutta la cittadinanza - ha detto il sindaco Giovanni Compiani - il Consorzio EcoTyre per la professionalità e l'efficienza dimostrata e per il loro lavoro davvero straordinario".


Fonte: ansa.it
CHIBO S.r.l.
Via Nobel, 27/29A
Q.re SPIP- 43122 Parma - Italy
Tel. (+39) 0521/606611
Fax. (+39) 0521/607750
P.IVA 00762480341
Cap. Soc. iv 109.200,00 Euro

e-mail: info@chibo.it
Social network
Facebook

Twitter

YouTube

TAGs
CERTIFICAZIONI
Privacy | Website by Clicom