since 1981

Recupero

La merce scrappata giace come già detto in aree apposite a seconda del proprio codice di rifiuto, non ha possibilità di essere messa altrove, ogni apparecchiatura fuori uso deve rimanere nella zona dedicata ad esso.

Tutte le apparecchiature funzionati invece, vengono depositate a magazzino a disposizione del reparto commerciale; le zone di accoglienza sono omogenee per tipologia di articoli (pc, stampanti, server, router, ecc…) in modo da rendere più semplice e veloce l’identificazione visiva di quanto si cerca.

Ovviamente non vi è sorta di contatto o rimescolamento tra le apparecchiature obsolete (per altro contrassegnate con bollino rosso) e le apparecchiature usate e funzionanti o ricondizionate (contraddistinte con bollino verde).
E’ fondamentale, per l’azienda, che le apparecchiature usate e funzionanti non vengano agli occhi di qualcuno, confuse e considerate apparecchiature obsolete o viceversa.

 Per chi conosce il settore vi è una profonda differenza tra le due cose, sia sostanziale che  commerciale.
Il recupero deve essere una prerogativa di chi, in questo settore, desidera recuperare quanto possibile per impattare meno sull’ambiente, offrendo nello stesso tempo materiale di qualità a costi contenuti.

Il recupero dei prodotti non può e non deve dare vita alla commercializzazione di materiale obsoleto spacciato per usato e funzionante.
CHIBO S.r.l.
Via Nobel, 27/29A
Q.re SPIP- 43122 Parma - Italy
Tel. (+39) 0521/606611
Fax. (+39) 0521/607750
P.IVA 00762480341
Cap. Soc. iv 109.200,00 Euro

e-mail: info@chibo.it
Social network
Facebook

Twitter

YouTube

CERTIFICAZIONI
Privacy | Website by Clicom